MIGLIORE-RISONANZA-MAGNETICA-PROVINCIA-NAPOLI

Informazioni sull’esame

La TAC è una metodica radiologica in grado di ricostruire delle sezioni del corpo anche al di sotto del millimetro, grazie a radiazioni di tipo X e all’utilizzo di speciali software. È un esame di secondo livello, generalmente indicato dopo l’esecuzione di esami radiografici o ecografici o in seguito a visite specialistiche.

Ambiti di utilizzo

La TAC è molto usata in ambito oncologico, nella ricerca di neoplasie primitive o di localizzazioni secondarie. Trova anche un importante utilizzo nello studio del sistema nervoso centrale (soprattutto l’encefalo) e del sistema vascolare (soprattutto per lo studio delle arterie).
Oltre ai campi tradizionali di impiego, è indicata anche per lo studio dell’apparato urinario (Uro TAC), del grosso intestino (Colon TAC virtuale), delle arterie coronarie (Cardio TAC). È, infine, molto utilizzata anche nella medicina d’urgenza in seguito ad emorragie ed ischemie cerebrali, aneurismi toracici e addominali, embolie polmonari, traumi di vario genere.

Il Centro Igea dispone di due apparecchiature performanti e all’avanguardia, tra le migliori in ambito diagnostico: la Toshiba Aquilion RXL AIDR 3D multislice e la TC Aquilion One 640 slice (il numero delle slice indica quanti strati e sezioni di dettaglio dell’organo è possibile visualizzare e analizzare).

Vantaggi

Entrambe le apparecchiature hanno preziose caratteristiche che garantiscono la massima qualità degli esami e il massimo comfort al paziente:

  • Tempi di esecuzione degli esami ridotti;
  • Estrema precisione nell’acquisizione delle immagini e maggiori informazioni diagnostiche;
  • Dose di raggi X minima;
  • Ambiente confortevole e rilassante.

La TAC Aquilion One presenta anche un’altra importante peculiarità: i tempi di scansione ultraveloci permettono la riduzione della dose del mezzo di contrasto. Per l’analisi coronarica, l’intero cuore può essere catturato in una sola scansione: un singolo battito cardiaco permette una diagnosi funzionale completa.

Come si fa la Tac

Il paziente viene fatto accomodare su un lettino, generalmente in posizione supina. Successivamente, il lettino in cui si trova il paziente viene inserito all’interno di un piccolo tunnel aperto a forma di semicerchio. È proprio questo il punto in cui verrà posizionata la parte del corpo da analizzare nel dettaglio. Durante la Tac, il tecnico si posiziona dinnanzi al monitor di un computer al cui interno è installato un apposito software.

Quando si utilizza il liquido di contrasto

L’inizio della Tac può essere, in alcuni casi ma non sempre, preceduto dall’iniezione di un liquido di contrasto a base di iodio. Lo scopo è di visualizzare meglio vasi, arterie e linfonodi o effettuare una diagnosi differenziale tra lesioni benigne e maligne. Il paziente può avvertire una sensazione di calore se l’iniezione avviene con il mezzo di contrasto.

Come prepararsi

Per gli esami senza mezzo di contrasto non c’è bisogno di una particolare preparazione. Se la Tac viene eseguita con mezzo di contrasto, il paziente deve obbligatoriamente essere a digiuno da almeno sei ore. Prima di fare una Tac è necessario sottoporsi ad alcuni esami preliminari di laboratorio, indispensabili soprattutto per pazienti che presentano disfunzionalità renali. Stesso discorso vale anche per pazienti diabetici o con insufficienza epatica.

Quando fare una Tac

Una Tac può essere consigliata per scopi diagnostici o di prevenzione ma anche in casi più urgenti. In particolare, il medico potrebbe raccomandare una Tac nei seguenti casi:

  • Diagnosticare disturbi muscolari e ossei, come tumori e fratture ossee;
  • Individuare la posizione di un tumore, un’infezione o un coagulo di sangue;
  • Rilevare e monitorare malattie cardiache, noduli polmonari e masse epatiche;
  • Rilevare sanguinamento e lesioni interne

Chi può farla

Tutti possono fare una Tac, anche i bambini. Ovviamente, in quest’ultimo caso, la Tac viene consigliata solo se necessaria, in quanto l’interesse primario è quello di proteggere il più possibile il bambino dall’esposizione alle radiazioni. Le cellule dei bambini assorbono, infatti, quantità maggiori di radiazioni rispetto ad un adulto.

Una particolare attenzione è riservata anche alle donne in gravidanza. In casi del genere, infatti, è necessario avvisare il Centro che potrebbe suggerire un un esame differente, come ad esempio la risonanza magnetica.

Quanto dura

La durata della Tac può variare dai quattro ai quindici minuti, a seconda della parte del corpo da analizzare.

Effetti collaterali

Specie per le Tac svolte con mezzo di contrasto, uno dei principali effetti collaterali è la nausea o il motivo. Questo è uno dei motivi per cui i pazienti che si sottopongono all’esame con il mezzo di contrasto devono restare a digiuno nelle sei ore che precedono il test.

Lista completa degli Esami

AVVISO AI PAZIENTI: per tutte le indagini in TAC la preparazione differisce in base al fatto che l’esame sia con o senza Mezzo Di Contrasto (MDC).

Angio TC

  • CRANIO (circolo di willis)
  • COLLO
  • TORACE (aorta toracica e grossi vasi toracici)
  • ADDOME (aorta addominale e grossi vasi addominali)
  • DISTRETTI PERIFERICI (arti superiori ed inferiori)

Modalità di preparazione

  • ”MDC”

    Per effettuare l’esame con mezzo di contrasto è necessario, dopo aver effettuato gli esami di laboratorio di seguito elencati, contattare la struttura per la prenotazione:

    • Azotemia, Creatininemia, Glicemia, QPE, Catene Kappa e Lambda (su siero o su urine)
    • ECG

    La mattina dell’esame osservare completo digiuno. I pazienti allergici (a pollini, cibi, farmaci, polveri, pelo di animali, etc.) devono effettuare terapia desensibilizzante.

TC

  • CRANIO
  • ROCCHE PERTROSE (ORECCHIO) COLLO
  • MASSICCIO FACCIALE
  • ORBITE
  • TORACE
  • TORACE HR (ALTA RISOLUZIONE) ADDOME SUPERIORE
  • ADDOME INFERIORE
  • PELVI

Modalità di preparazione

  • ”Preparazione”

    Tutti gli esami senza MDC non prevedono preparazione. Presentarsi presso la struttura negli orari di apertura, provvisti dell’impegnativa del medico curante. Non è necessaria la prenotazione.

  • ”MDC”

    Per effettuare l’esame con mezzo di contrasto è necessario, dopo aver effettuato gli esami di laboratorio di seguito elencati, contattare la struttura per la prenotazione:

    • Azotemia, Creatininemia, Glicemia, QPE, Catene Kappa e Lambda (su siero o su urine)
    • ECG

    La mattina dell’esame osservare completo digiuno. I pazienti allergici (a pollini, cibi, farmaci, polveri, pelo di animali, etc.) devono effettuare terapia desensibilizzante.

Cardio TC

  • Coronaro

Modalità di preparazione

  • ”MDC”

    Per effettuare l’esame con mezzo di contrasto è necessario, dopo aver effettuato gli esami di laboratorio di seguito elencati, contattare la struttura per la prenotazione:

    • Azotemia, Creatininemia, Glicemia, QPE, Catene Kappa e Lambda (su siero o su urine)
    • ECG

    La mattina dell’esame osservare completo digiuno. I pazienti allergici (a pollini, cibi, farmaci, polveri, pelo di animali, etc.) devono effettuare terapia desensibilizzante.

TC Apparato Digerente

  • COLONGRAFIE VIRTUALI (COLONSCOPIE)
  • CLISMI COLON TC (Idrocolongrafia TC)
  • ENTERO TC

Modalità di preparazione

  • ”Colongrafie”

    • I tre giorni precedenti l’esame: dieta priva di scorie.
    • Il giorno precedente l’esame: dieta liquida + due buste di SELG da comprare in farmacia diluite in 4lt. di acqua da bere dalle ore 15.00 alle ore 19.
    • La mattina dell’esame: digiuno.

    Contattare la struttura per ritirare il contrasto orale.

    Di seguito l’elenco di alimenti consentiti e quelli da evitare:

    Farinacei
    Consentiti: Pane di farina 00, cracker
    Da evitare: Pasta e prodotti di farina integrale, di crusca, di granturco e di farina d’avena
    Frutta
    Consentiti: Banane mature
    Da evitare: Frutta secca e tutti gli altri tipi di frutta fresca
    Verdure
    Consentiti: Patate bianche bollite senza la buccia, carote
    Da evitare: Tutte le altre verdure
    Condimenti
    Consentiti: Olio
    Da evitare: Burro
    Carne e Legumi
    Consentiti: Carne di pollo e tacchino, pesce
    Da Evitare: Carne rossa e tutti i legumi (anche passati)
    Brodi
    Consentiti: Brodo vegetale (carote o patate) eliminando la parte solida delle verdure
    Da Evitare: Passati di verdure
    Bevande
    Consentiti: Acqua, latte scremato, the, succhi di frutta senza polpa
    Da Evitare: Caffè, cappuccino, latte intero, succhi di frutta con polpa, tutte le bevande alcoliche
  • ”Clismi”

    Per effettuare l’esame con mezzo di contrasto è necessario, dopo aver effettuato gli esami di laboratorio di seguito elencati, contattare la struttura per la prenotazione:

    • Azotemia, Creatininemia, Glicemia, QPE, Catene Kappa e Lambda (su siero o su urine)
    • ECG

    La mattina dell’esame osservare completo digiuno. I pazienti allergici (a pollini, cibi, farmaci, polveri, pelo di animali, etc.) devono effettuare terapia desensibilizzante.

    Terapia:

    • I tre giorni precedenti l’esame: dieta priva di scorie.
    • Il giorno precedente l’esame: dieta liquida + due buste di SELG da comprare in farmacia diluite in 4lt. di acqua da bere dalle ore 15.00 alle ore 19.
    • La mattina dell’esame: digiuno.

    Contattare la struttura per ritirare il contrasto orale.

    Di seguito l’elenco di alimenti consentiti e quelli da evitare:

    Farinacei
    Consentiti: Pane di farina 00, cracker
    Da evitare: Pasta e prodotti di farina integrale, di crusca, di granturco e di farina d’avena
    Frutta
    Consentiti: Banane mature
    Da evitare: Frutta secca e tutti gli altri tipi di frutta fresca
    Verdure
    Consentiti: Patate bianche bollite senza la buccia, carote
    Da evitare: Tutte le altre verdure
    Condimenti
    Consentiti: Olio
    Da evitare: Burro
    Carne e Legumi
    Consentiti: Carne di pollo e tacchino, pesce
    Da Evitare: Carne rossa e tutti i legumi (anche passati)
    Brodi
    Consentiti: Brodo vegetale (carote o patate) eliminando la parte solida delle verdure
    Da Evitare: Passati di verdure
    Bevande
    Consentiti: Acqua, latte scremato, the, succhi di frutta senza polpa
    Da Evitare: Caffè, cappuccino, latte intero, succhi di frutta con polpa, tutte le bevande alcoliche
  • ”Entero”

    Per effettuare l’esame con mezzo di contrasto è necessario, dopo aver effettuato gli esami di laboratorio di seguito elencati, contattare la struttura per la prenotazione:

    • Azotemia, Creatininemia, Glicemia, QPE, Catene Kappa e Lambda (su siero o su urine)
    • ECG

    I pazienti allergici (a pollini, cibi, farmaci, polveri, pelo di animali, etc.) devono effettuare terapia desensibilizzante.

    Terapia:

    • Giorno precedente l’esame: Dieta Liquida
    • La mattina dell’esame osservare completo digiuno.

Dentalscan

  • DENTALSCAN

Modalità di preparazione

NON È NECESSARIA PREPARAZIONE NE’ PRENOTAZIONE PRESENTARSI PRESSO LA STRUTTURA CON IMPEGNATIVA DEL MEDICO CURANTE

TC Scheletriche e Articolari

  • RACHIDE CERVICALE
  • RACHIDE DORSALE
  • RACHIDE LOMBO SACRALE E COCCIGEO
  • SCHELETRO TORACICO
  • GRANDI E PICCOLE ARTICOLAZIONI:
    • SPALLA
    • GOMITO
    • POLSO
    • ANCHE
    • GINOCCHIO
    • CAVIGLIA
  • TUTTI I SEGMENTI SCHELETRICI

Modalità di Preparazione

NON È NECESSARIA PREPARAZIONE

Hai bisogno di informazioni?

Compila il modulo in ogni suo campo. Il nostro Staff ti contatterà il prima possibile.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

La tuo cellulare (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Preso atto dell'informativa al trattamento dei dati personali, l'utente:

esprime il consenso al trattamento per finalita' di cui all'art 3 lettere a) dell'informativa.