Adolescenti in aumento le cattive abitudini

I giovani si considerano spesso in buona salute, e nella maggior parte dei casi lo sono. Ma sono anche molto sedentari, abituati al fumo e alle bevande alcoliche, e ad uno scarso consumo di frutta e verdura. Per chi ha a cuore la salute, quello dei più giovani si conferma un target molto interessante: nella fase in cui i figli iniziano ad allontanarsi dai genitori e spendere più tempo fuori casa (tra i 14 e i 18 anni), capita non di rado che non vedano nessun medico; inoltre, i comportamenti che si assumono quando si è più giovani, spesso rimangono una costante per il resto della vita.

Bocciati in dieta e attività fisica

Almeno il 20% dei ragazzi non fa colazione durante i giorni di scuola e solo un terzo è abituato a consumare frutta e verdura una volta al giorno. Sul fronte dell’attività fisica invece, solo un adolescente su 10 svolge sport. Sono in molti ad abbandonarlo a cavallo tra le scuole medie e quelle superiori. Un’ulteriore prova che conferma l’aumento dei giovani in sovrappeso, non solo in Italia ma in tutta Europa. Secondo i dati diffusi dall’Istituto Superiore di Sanità, sulla base di più di 58.000 adolescenti intervistati, sono in aumento il consumo di alcolici e superalcolici, inclusa la tendenza al cosiddetto “binge drinking”, cioè l’assunzione di più bicchieri in un unico consumo. In aumento anche la dipendenza dai social network, una predisposizione che tra le altre cose favorisce la sedentarietà.

Il ruolo dei genitori

Concedere maggiore indipendenza ai nostri figli quando crescono è un processo normale, ma non vanno mai persi d’occhio, al fine di ridurre al minimo il rischio che vadano fuori dai binari. Le buone abitudini dovrebbero essere radicate fin dalla più tenere età, in modo che possano seguire il bambino, poi adolescente, per tutta la vita. E soprattutto, quello di un’alimentazione sana, non è solo un problema incentrato sull’adolescente, ma è qualcosa su cui l’intera famiglia dovrebbe impegnarsi.

Le informazioni fornite in questo articolo hanno natura generale e sono pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico

2019 © Copyright - Gestione Centro di Diagnostica Radiologia ed Ecografica srl - P.Iva 01330151216 - C.F. 04386980637 - REA 359055 - Cap.Soc. €224.000,00