E se il dolore alla spalla derivasse da un problema del collo? E viceversa?

Una spalla dolorante potrebbe non segnalare un problema alla spalla, e un dolore al collo potrebbe non indicare un problema al collo. “Le persone possono avere un dolore alla spalla quando hanno un problema al collo“, afferma Eric Ricchetti, specialista presso il Dipartimento di Chirurgia Ortopedica della Cleveland Clinic. Al contrario, il dolore al collo può mascherare un problema alla spalla.

“Il modo in cui il corpo segnala il dolore non è sempre affidabile”, spiega E. Kano Mayer, specialista del Centro per la salute della colonna vertebrale della Cleveland Clinic. Questo perché il collo e la spalla sono intimamente collegati da molteplici percorsi nervosi. In caso di lesioni, il cervello non può sempre tracciare i percorsi del dolore fino alla loro fonte e ciò che sentiamo potrebbe non essere ciò che sta realmente accadendo. “Questo è noto come dolore riferito”, afferma il Dr. Mayer.

Quando la spalla è il solito sospetto

Il dolore alla spalla è spesso causato da una lesione alla cuffia dei rotatori, un gruppo di tendini e muscoli che stabilizzano l’articolazione. E la cuffia dei rotatori si usura con l’età. Quando ciò accade, compensiamo usando diversi muscoli per allungarci o raccogliere qualcosa. “Ciò può causare dolore alla spalla e al collo”, afferma il dottor Ricchetti.

Quando è il collo il probabile colpevole

L’infiammazione di uno dei 14 nervi o delle coppie di articolazioni del collo, può causare dolore al collo. Le articolazioni – o vertebre – fungono da cerniera, e questa ci consente di annuire o scuotere la testa durante la conversazione (non c’è da stupirsi che si consumino).

Poiché il dolore in un’area può essere spesso confuso con un altro, è necessario fare un esame approfondito, che includa la gamma di movimento, i test di forza e le manovre del collo e delle spalle”, afferma il dott. Mayer.

È importante consultare uno specialista per un esame fisico approfondito del collo e delle spalle. Per facilitare la diagnosi, possono iniettare lidocaina (un anestetico locale) nella spalla o nelle articolazioni o nei nervi del collo. “Questo test diagnostico aiuta a guidare il trattamento e se allevia il dolore, dimostra dove si trovano i problemi”, spiega il dott. Mayer.

4 modi per alleviare il dolore derivante da un problema alla spalla

Riposo da attività che aggravano il dolore;

esercizi di terapia fisica;

farmaci antinfiammatori;

iniezioni di cortisone per ridurre l’infiammazione alla spalla.

Se ciò non porta sollievo, potresti aver bisogno di una risonanza magnetica. Se questo mostra una cuffia dei rotatori strappata, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico alla spalla. Se gli esami indicano artrite o dolore al nervo nel collo, si consiglia di rivolgersi a uno specialista della colonna vertebrale.

4 modi per alleviare il dolore derivante da un problema al collo

Fisioterapia o yoga per aumentare la gamma di movimento e forza;

farmaci antinfiammatori e / o miorilassanti;

terapia del ghiaccio, del calore e del massaggio;

iniezione di cortisone per ridurre l’infiammazione o anestetici locali per alleviare il dolore.

A prescindere dal problema, la cosa migliore da fare è sempre vedere un esperto. “Avere uno specialista del collo o della spalla che valuta la tua complicanza, determinerà dove si trova il problema principale e ti farà iniziare con il trattamento corretto”, afferma il Dott. Ricchetti.

Informazioni fornite in questo articolo hanno natura generale e sono pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico

2019 © Copyright - Gestione Centro di Diagnostica Radiologia ed Ecografica srl - P.Iva 01330151216 - C.F. 04386980637 - REA 359055 - Cap.Soc. €224.000,00